Piscine di Schio celebra il successo del Trofeo Città di Schio


“Se questo è il livello della manifestazione credo proprio che ci parteciperò ogni anno”. Dichiarazione eloquente quella dell’olimpionico Mattia Pesce che testimonia il grandissimo successo della 14° edizione del Trofeo Città di Schio svolto alle Piscine di Schio. Dello stesso parere anche gli altri grandi campioni presenti alle Piscine di Schio che sono rimasti piacevolmente sorpresi dal livello della competizione e dall’ambiente caldo e gioioso e che hanno trovato: “Sembra un parco giochi, se tutti gli impianti fossero stati attivi avrei fatto sicuramente un giro sullo scivolo!” E se lo dice la campionessa del mondo Ilaria Bianchi…

piscine schio

Seicento atleti si sono sfidati nella piscina esterna degli impianti natatori comunali in tutte le discipline e gli stili del nuoto moderno. Per molti di loro, sotto l’aspetto tecnico, è stata l’occasione per i primi approcci stagionali alla vasca esterna ma è stata anche l’opportunità per ritrovare amici conosciuti durante le gare precedenti.

Non sono mancati, però, spettacolo e risultati. Come quelli ottenuti da Ilaria Cusinato e Manuel Frigo del Team Veneto che difenderanno i colori azzurri ai prossimi Giochi Europei Juniores in programma a Baku dal 12 al 28 giungo. Cusinato, infatti, ha ottenuto un prezioso secondo posto nel 100 delfino alle spalle della campionessa del mondo Ilaria Bianchi per soli 11 centesimi. Maunel Frigo, invece, ha vinto i 100 stile libero con il tempo di 52.07. Ottime prove anche per Matteo Zampese, portacolori dello Schio Nuoto: dopo essere salito sul gradino più basso del podio nei 50 rana, ha gareggiato alla pari con Mattia Pesce, olimpionico delle Fiamme Oro Roma, che ha staccato lo scledense solo nel finale. Interessante, infine, anche il tempo fatto registrare dalla campionessa italiana Martina Carraro che ha chiuso i 50 rana in 32.26.

Un fine settimana dai due volti. Dalla pioggia e dal freddo di sabato si è passati al sole e al caldo della domenica, giornata clou della manifestazione che ha visto in vasca i grandi campioni: Mattia Pesce, Andrea Toniato, Laura Letrari, Martina Carraro e Ilaria Bianchi. Se la prima edizione del Triathlon Città di Schio di domenica 17 maggio ha segnato un punto di non ritorno per gli eventi alle Piscine di Schio, la kermesse dello scorso weekend si è proposta come nuovo punto di partenza per le successive manifestazioni.

14° Trofeo Città di Schio alle Piscine Schio: un grande successo grazie all’impegno di tutti. All’anno prossimo… #rockyourswim #piscineschio Ilaria Bianchi Martina Carraro Mattia Pesce Andrea Toniato

Posted by SchioNuoto on Wednesday, May 27, 2015

Martina Carraro, campionessa italiana nei 100 mt rana, non ha nascosto il suo entusiasmo alla prima partecipazione al Trofeo: “Penso sia una bella manifestazione con un ambiente molto gioioso. E’ stato molto stimolante come prima prova in vasca esterna e sono contenta di essere venuta qui a Schio”.

Laura Letrari, olimpionica e plurimedagliata italiana, invece, ormai è di casa al Trofeo Città di Schio: “Partecipo da diversi anni alla manifestazione ma quest’anno, grazie anche alla presenza di atlete come Martina e Ilaria, il livello è salito e sono contenta della maggiore competizione che ho trovato. E’ sicuramente un grande stimolo per me”.

Grande la soddisfazione di Luca Volpato, responsabile del settore agonistico dello Schio Nuoto, per la riuscita dell’evento: “Abbiamo avuto la fortuna di ospitare molti campioni, ciò sta a significare che questa manifestazione piace ed è apprezzata. L’obiettivo è quello di elevare costantemente il livello dell’evento e richiamare così altri campioni di grido”.