Brilla la TriSchio nel crepuscolo di Settembre


Questa parte crepuscolare di settembre si conferma densa di appuntamenti per i nostri azzurri che non mancano all’appello e vanno in scena in due IronMan e un Olimpico. Emozionante e coinvolgente il venerdì dell’Ironman di Cervia con una garetta di corsa di puro divertimento per i kids: a tenere alta la bandiera TriSchio i nostri super Adele, Alessandro e Tommy.

IRONMAN Italy Emilia-Romagna 140.6 Full distance

L’ IRON weekend romagnolo inizia con la gara FullDistance a Cervia , dove 4 alfieri Trischio portano i colori della società tra i 3500 atleti provenienti da tutto il mondo. Una oceanica festa del Triatholn in una giornata caratterizzata, per fortuna, dal meteo favorevole.
Menzione speciale strameritata per Alex Zanardi: sigla il record mondiale paraolimpico di distanza e il giorno successivo partecipa pure al 70.3, siglando un altro importante risultato. Una cosa che non si era mia vista con 2 gare in 24 ore, un esempio di volontà e determinazione per tutti.

Alla testa della pattuglia azzurra Federico Campana, il presidente triatleta: è proprio il “lìder maximo”  a condurre degli esordienti dell’Iron come Rudy Dalla Vecchia e Maurizio Rezzan, mentre Igor Galvan riassapora la distanza regina per la seconda volta.
Tenacia da vendere per loro, tutti finisher e tutti estremamente felici di avere acquisito il titolo al grido dello speaker YOU ARE AN IRONMAN!

  • Federico Campana 277° di categoria M40 e 1389° assoluto in 11:43:57
  • Igor Galvan 329° di categoria M45 e 1790° assoluto in 12:28:12
  • Rudy Dalla Vecchia 345° di categoria M45 e 1872° assoluto in 12:41:05
  • Maurizio Rezzan 121° di categoria M55 e 2203° assoluto in 13:36:32

IRONMAN Italy Emilia-Romagna – 70.3

Domenica il clima uggioso non intimorisce la dozzina scledense al vi insieme ai 2500 partecipanti provenienti da tutte le parti del mondo. A tenere alto il rosa TriSchio Michela Di Cintio, che conclude la sua prima esperienza nella distanza con grinta e determinazione .

In campo maschile arrivano i risultati…pesanti: 3 i nostri atleti entro i primi 100. Blandina cerca ed ottiene un risultato importante, podio di categoria e slot di diritto per la FINALE IRONMAN 70.3 in programma in Nuova Zelanda il 28-29 Novembre 2020.
Dopo Bortolaso, finalista in South Africa lo scorso novembre,  Tamaro alle Hawaii per finale XTERRA a fine ottobre, ora tocca a Blandina: per la serie “tu chiamale se vuoi” grandissime soddisfazioni in casa CyLaser Tri Schio.

Di assoluto livello anche le prestazioni di Sossella e Zannoni che mettono in archivio una gara da incorniciare.

Toniolo si rifà dopo il ritiro a Zell am See di fine agosto, Paolo Idroscopi (da sempre partner tecnico con il negozio PuroSport) riassapora la distanza dopo qualche mese di stop, insieme a Tollardo, Dalle Molle e Bertolazzi.

Esordio assoluto per Angot, Giarolo e Ruaro che portano a termine la gara con molta soddisfazione.

In dettaglio:

  • Michela Di Cintio 45° di categoria F40 e 1819° assoluto in 7:27:14
  • Francesco Blandina 2° di categoria M40 e 35° assoluto in 4:28:47
  • Davide Sossella 12° di categoria M35 e 69° assoluto in 4:36:57
  • Diego Zannoni 15° di categoria M35 e 83° assoluto in 4:38:30
  • Simone Toniollo 85° di categoria M45 e 531° assoluto in 5:13:37
  • Diego Tollardo 118° di categoria M45 e 677° assoluto in 5:19:14
  • Paolo Idroscopi 139° di categoria M40 e 748° assoluto in 5:23:17
  • Andrea Giarolo 151° di categoria M40 e 803° assoluto in 5:25:50
  • Enrico Dalle Molle 158° di categoria M40 e 862° assoluto in 5:28:10
  • Olivier Angot 260° di categoria M40 e 1502° assoluto in 6:09:25
  • Stefano Ruaro 67° di categoria M55 e 1531° assoluto in 6:13:15
  • Luigi Bertolazzi 239°di categoria M35 e 1637° assoluto in 6:30:30

L’ IRON weekend continua con la gara in Slovenia , un percorso bike impegnativo con 13oo m di dislivello.. Gara per “Ironwoman” Denis Rigo che sigla un’altra prestazione maiuscola, sfiorando il podio di categoria. Giornata positiva anche per Luca Zini.

IRONMAN 70.3 Slovenian Istria

  • Denis Rigo 4° di categoria F45 e 526° assoluto in 5:45:58
  • Luca Zini 24° di categoria M50 e 382° assoluto in 5:33:50

Triathlon Sprint OCEAN LAVA JESOLO 

A Jesolo giornata uggiosa con prima frazione di nuoto in mare sotto una pioggia battente e corrente marina notevole; frazione bici con strada bagnata e scivolosa e corsa sul lungomare. Al via 9 in body TriSchio (7 uomini e 2 donne):

In generale buone le performance dei nostri, in evidenza il maschile con 3 atleti nei primi 20 assoluti
Ottimo 13° assoluto per Tamaro in preparazione per Xterra HAWAII, Retis che rientra dopo stop di 1 mese per la frattura al gomito in allenamento e sfiora il podio di categoria e Stella che lo incalza, siglando una ottima prestazione. DeRossi raggiunge le 14gare e 14podi…STREPITOSO.
Bene gli altri che portano a casa tanto divertimento e qualche personal best.

  • ERASMO VANESSA 33° assoluta e 8° M1 in 1:28:59.90
  • INDERLE CHIARA 35° assoluta e 10° S2 in 1:29:15.20
  • TAMARO GIULIO 13°assoluto e 7° S1 in 01:04:45
  • RETIS NICOLA 16° assoluto e 4° S2 in 01:05:02
  • STELLA SIMONE 17 °assoluto e 5°S2 in 01:05:04
  • MALTAURO PAOLO 42° assoluto e 7° S3 in 01:08:13
  • MIONI GIOVANNI 44° assoluto e 9° S2 in 01:08:25
  • LOBBIA EROS 133° assoluto e 26° S4 in 01:16:58
  • DE ROSSI VALTER 220° assoluto e 1° M7 in 01:27:12

ENDINE LAKE OLYMPIC TRIATHLON

Era atteso l’evento di triathlon del Lago d’Endine tra le splendide montagne sovrastanti il lago e la Val Cavallina che hanno fatto nuovamente da cornice a questa affascinante gara.
Piccolo il lago, ma grande la bellezza delle sue sponde. ll lago, incassato nella stretta valle tra alti rilievi, ha conservato pressoché intatto l’ambiente naturale originario.
Dopo l’Ironman estremo di Livigno, Bortolaso sfiora la top 10 e porta a casa un meritato podio di categoria.
Conferma anche pere Santini che sigla un altro podio di categoria e positivo pure  Zulian che porta a termine la gara anche se influenzato.

  • BORTOLASO GIOVANNI 11 °assoluto e 3° S3 in 02:31:33
  • SANTINI DIEGO 83 °assoluto e 2° M4 in 02:53:34
  • ZULIAN FABRIZIO 114 °assoluto e 19° M2 in 03:03:06

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *